FANDOM


Stuart Zurgo.jpg
Stuart Zurgo

Informazioni biografiche

Pianeta natale

???

Doppiatori
Descrizione fisica
Specie

???

Sesso

Maschio

Stato attuale

Attivo

Stuart Zurgo è stato il comandante dei Cadetti di Qwark e il moderatore del blog dell'omonimo eroe. È l'antagonista di Ratchet & Clank: QForce.

Storia

Ratchet & Clank: Fuoco a Volontà

"Ratchet e Clank! Sapevo che questo giorno sarebbe arrivato!"
-Stuart Zurgo

L'intraprendente duo ha trovato questo bizzarro personaggio in un'area nascosta dell'Armeria Megacorp. Stuart giocava a impersonare le avventure del suo supereroe preferito e quando ha visto arrivare Ratchet e Clank li ha riconosciuti subito. Da fedele seguace ha tentato di sconfiggere il Lombax, che ha semplicemente schivato il colpo lasciandolo nella polvere. Quando i due fecero per andarsene, Zurgo li fermò, accennando al fatto che per aver sconfitto Qwark gli dovevano qualcosa, come un'action figure proveniente da Solana.

Dopo averne recuperata una dalla Prigione Thugs-4-Less, gli eroi sono tornati da lui su Todano, scambiando l'oggetto con un Calamitator.

È apparso anche in uno degli episodi di Oltre l'Eroe, dove è stato visto assieme a un giocattolo di Qwark (nell'ipotesi che il capitano fosse stato vittima di un fan troppo zelante).

Ratchet & Clank 3

Viene visto assistere all'olofilm dell'Agente Segreto Clank, tra il pubblico.

Ratchet & Clank: QForce

"Signore e signori, direttamente dalla Galassia di Solana! La più grande mente criminale barra-blogger di tutto l'universo! Stuart... Zurgo! Zurgo! Zurgo! Zurgo!"
-Zurgo introducendo sé stesso

Travestito con tanto di maschera, Zurgo ha inviato una trasmissione criptata alla Nave Spaziale Phoenix II, chiedendo a Qwark se fosse pronto per il giorno più lungo della sua esistenza. Notando tuttavia che nessuno lo stava ascoltando seriamente, ha richiamato l'attenzione suonando una trombetta, per poi spiegare di aver disattivato tre Centri di Difesa Planetaria in modo da mettere i pianeti nel caos più totale con un'assalto di Grungariani.
Zurgo con maschera.jpg

Zurgo durante un messaggio

Soltanto Qwark, Ratchet e Clank potevano sistemare le cose, e se un solo soldato della Forza di Difesa di Polaris si fosse messo in mezzo ogni stazione della galassia sarebbe stata disattivata. Quando il Lombax gli ha chiesto chi fosse, Zurgo ha risposto di essere uno a cui piace molto poco il Capitano Qwark, poiché era stato tradito.

Dopo che il Centro di Difesa Planetaria di Markazia viene riattivato, Stuart contatta olograficamente la QForce, chiedendo a Qwark come fosse possibile che dopo tutte le sue malefatte riuscisse ancora a trovare qualcuno disposto ad allearsi con lui. A questo punto Ratchet è intervenuto, proponendogli di togliere la maschera e rivelare la sua identità. Quando Zurgo l'ha fatto, uno scioccato Qwark l'ha riconosciuto e si è chiesto come potesse trattarsi proprio di lui. Stuart ha spiegato che i tempi erano cambiati. Una volta tutto ciò che voleva era assomigliargli, ma dopo averlo visto coinvolto in faccende come il rapimento di Abercrombie Fizzwidget, la questione Protopet e lo scandalo degli Uncinatori, ha deciso di vendicarsi dell'uomo che ora considerava un fallimento colossale.

Al Raccogliplasma GrummelNet ha contattato il gruppo via schermo, deridendolo sul fatto di credersi valoroso e spiegando che la sorpresa che aveva in serbo sarebbe piaciuta da morire. Ha anche annunciato di avere tanto male da dare e che era stuzzicato dall'idea di fare danni nell'olorete, siccome si considerava un vero hacker (cosa che non vedeva l'ora di raccontare sul proprio blog).

Scoperto che l'Idraulico presente sulla Phoenix era Zurgo, la QForce si reca in fretta e furia a bordo per indagare. Qui vedono che Barry è stato colpito da un virus. Il responsabile appare chiedendo cosa provassero a sapere che per tutto questo tempo era stato sempre sotto il loro naso. Clank capisce così che le missioni sui pianeti servivano solo a tenerli lontani dalla Phoenix, e Zurgo spiega che il suo obiettivo era arrivare alla chiave d'accesso del Variatore Atmosferico Galattico. Infatti, mentre loro riattivavano le torri, lui caricava un virus che gli permettesse di averne il totale controllo. Prima di girare la chiave e gettare il settore nell'agitazione, ha chiesto se avessero voglia di un piccolo scherzetto. A questo punto ha assunto le sembianze olografiche di Qwark e chiamato la Forza di Difesa di Polaris premendo il tasto cancelletto per le emergenze minori e le invasioni galattiche; intenzionato a umiliare il capitano, ha spiegato di voler rovinare il settore con il Variatore Atmosferico Galattico dato che lo considerava uno sbruffone narciso e pomposo. Dopo aver riacquisito le proprie sembianze ha aggiunto di aver manomesso la nave sovrascrivendo il contro-esa protocollo per manipolare la banca dati interna e, augurando a tutti e tre un buon massacro, interrotto il collegamento con la canzone Trololo in sottofondo.

Barry ha captato la posizione del Covo della Perdizione di Zurgo e informato la QForce. Stuart si è complimentato rivelando che era proprio quello che voleva.

Su Ebaro ha detto agli eroi che non si stava nascondendo e li ha invitati ad andare da lui per sistemare la questione. Sarebbe stato bello uccidere Qwark e forse gli avrebbero anche dato una medaglia. La QForce ha intrattenuto un cruento scontro con il suo mech, disattivando costantemente le dodici dozzine di detonatori pirocidici rubati all'avamposto dei Thugs-4-Less e riuscendo infine a prevalere. Zurgo è caduto a terra chiedendo a Qwark come facesse un mezzo idiota come lui a continuare a vincere, ma questi l'ha stordito con un pugno e se l'è caricato in spalla per consegnarlo alle autorità. Tuttavia, mentre era impegnato a eseguire una posa, l'ha accidentalmente fatto cadere nel burrone adiacente.

Conseguenze

Zurgo si è ritrovato con tre costole incrinate, una gamba rotta, una clavicola fratturata e gran parte della propria autostima andata in fumo. Ora sconta una pena peggiore della prigionia a Zordoom, e cioè cinquant'anni di arresti domiciliari a casa di Lucille.

Aspetto

Fuoco a Volontà e Ratchet & Clank 3

Fan di Qwark.png

Zurgo in Fuoco a Volontà

Personaggio molto snello e con lunghe gambe che porta una tuta del Capitano Qwark, oltre a un mantello blu. Indossa un paio d'occhiali con lenti quadrate e azzurre, mentre i capelli sono per lo più giallastri. Pantaloni blu e scarpe grigie.

QForce

Questa volta gli occhiali hanno la forma di un pentagono rovesciato e le lenti sono arancioni. Dimostra di avere pochi capelli, radunati quasi completamente in un ciuffo nero. Anche l'abbigliamento è stato cambiato. La tuta è rossa con guanti e foular neri, mentre la cintura si ritrova suddivisa in tre apparecchiature.

Personalità

Stuart Zurgo era dotato di una spaventosa ammirazione per il Capitano Qwark, che lo ha portato a diventare "leggermente" isterico e a collezionare ogni cosa ricollegabile a lui come olovideo, ologiochi, cestini da pranzo, modellini e persino il kit di lamette super divertenti che gli ha fatto prendere la varicella.

Questa sua eccessiva personalità si è manifestata in tutta la negatività dopo la delusione nei confronti di Qwark. Il colpo fu così forte da renderlo calcolatore e sadico, facendogli usare la sua spiccata intelligenza per scopi malvagi.

Citazioni

  • Capitano Qwark, controllo qualità sul gadget super-elettro completato, il martello del potere non ha trovato cimerei
  • Sono stato io... idiota!
  • Stuart Zurgo! Il più astuto super cattivo dell'universo!
  • Prontooo? Sto cercando di portare a termine i miei progetti diabolici! Sali sulla nave e vieni al pianeta Ebaro
  • No a-aspetta, voi avete sconfitto il più grande supereroe della storia della galassia! Tu - mi devi - qualcosa!
  • Quando morirari, sarò un eroe per tutti quelli che hai tradito. Forse mi dedicheranno un fan club

Apparizioni

  • Ratchet & Clank: Fuoco a Volontà
  • Ratchet & Clank 3
  • Ratchet & Clank: QForce
  • Ratchet & Clank: Nexus (menzionato, apparso)
  • Ratchet & Clank (PS4) (menzionato)

Curiosità

  • Artwork di Zurgo.jpg

    Artwork di Zurgo

    È autore de Le Avventure di Capitan Qwark e Sergente Zurgo, oltre che di alcune storielle a dir poco inquietanti.
  • Zurgo aveva investito sul seminario per eroi a Kerwan del Capitano Qwark, sebbene questi non vi partecipò neanche.
  • La maschera indossata in QForce assomiglia alla testa di un Lombax.
  • Suo padre è un demolitore di vecchi edifici.
  • In "Una giornata di Clank a Insomniac" da Fuoco a Volontà, Zurgo viene chiamato Walter.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale